Programma Scuole Movimento 5 Stelle Melzo

ASILI NIDO E SCUOLE MATERNE: prevediamo l’ampliamento degli asili nido comunali. Vogliamo fare in modo che l’investimento per la ristrutturazione dell’edificio ex Umberto Primo non sia vano. Oltre alle poche sezioni di scuola materna che la struttura è destinata a ospitare, proponiamo di inserire alcune sezioni del nido comunale. Ci impegniamo perché la quota di bambini non ancora coperta dal servizio sia ampliata. Proponiamo la stipula di convenzioni a strutture private che consentano ai genitori di vedere alleggerito l’onere del servizio offerto con un contributo comunale per ogni bambino ospitato.
SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE: ricordiamo che il polo scolastico dell’area ex stadio Vistarini avrebbe dovuto includere originariamente un edificio per scuole primarie e uno per scuole secondarie, oltre alla realizzazione di una palestra aderente alle linee guida del CONI da utilizzare sia per scopi scolastici che per manifestazioni sportive o legate alle associazioni melzesi. Purtroppo, a causa delle scelte incomprensibili dell’amministrazione guidata dal Partito Democratico e dai suoi alleati, le famiglie melzesi si trovano a dover affrontare le difficoltà e i disagi legati alla chiusura della scuola secondaria di Viale Gavazzi. Non esistono al momento piani e finanziamenti che consentano di risolvere questo grave problema legato alla deficitaria edilizia scolastica melzese. Da questo punto di vista si apre uno spiraglio legato al recupero dell’area ex Galbani. Tutto ciò deve essere materia di trattativa in merito alla convenzione che si andrà a discutere con i probabili e futuri proprietari dell’area al fine di poter includere, nel progetto di riqualificazione dell’area stessa, la realizzazione di un nuovo edificio scolastico e di una palestra.
La collaborazione tra le istituzioni e la scuola deve essere massima, non solo per quanto riguarda il piano formativo ma anche per la questione sicurezza. Le strutture pubbliche scolastiche melzesi sono datate (esclusa la nuova scuola primaria di Viale Gavazzi ora in costruzione) e per molti anni non sono state oggetto di una manutenzione attenta ai reali disagi: conseguenza di queste scelte la chiusura per problemi di agibilità e di igiene della scuola media di viale Gavazzi. Riteniamo indispensabile un piano di recupero e ristrutturazione delle attuali strutture scolastiche, concentrandoci prima di tutto sulla scuola primaria di via Bologna che allo stato attuale ospita anche gli studenti sfollati dalla media di viale Gavazzi.
E’ per noi prioritario intervenire per la messa in sicurezza degli istituti. La nuova amministrazione a 5 stelle svolgerà prioritariamente una ricognizione di tutte le scuole per poi calendarizzare un piano di interventi di manutenzione con un programma consultabile online. Proponiamo la creazione di una squadra di pronto intervento per le piccole manutenzioni che sarà aperta al contributo volontario di tutti i cittadini.