PER UN PAESE CONNESSO E INNOVATIVO – Priorità a banda larga e accesso alla rete. E poi una riforma Rai per rendere finalmente indipendente il Servizio pubblico.

Estratto dal Programma Nazionale – Elezioni 2018

L’intero comparto telecomunicazioni è fondamentale per la crescita del nostro Paese, soprattutto in relazione alla Quarta rivoluzione industriale basata su internet delle cose, big data, intelligenza artificiale e robotica. Oggi tutto è digitale e connesso, l’azione del prossimo governo dovrà essere quella di mettere internet e la rete al centro, permettendo a cittadini, imprese e Pubblica amministrazione di usare le nuove tecnologie. Altro aspetto chiave invece riguarda il Servizio pubblico radio-televisivo, con il MoVimento 5 Stelle la politica toglierà definitivamente le tende da viale Mazzini.
Hanno votato il programma telecomunicazioni 17.463 iscritti certificati che hanno espresso 83.879 voti.

 

Di seguito il programma completo in formato Pdf

Programma_Telecomunicazioni_M5S